Live instagram: ecco perchè dovresti usarle

Sin dal primo lockdown in poi, le live Instagram hanno assunto un’importanza anche più grande, quasi inaspettata, rispetto ad ogni previsione, come strumento in grado di creare (e legare) una community forte per una specifica pagina IG.

Se utilizzate bene, come vedremo, le dirette Instagram possono portare il proprio profilo a crescere sia a livello di visibilità che di follower

Dal momento che anche Instagram stesso si è reso conto delle grandi potenzialità delle live, per premiare anche economicamente chiunque le utilizzi, ha messo in campo i badge che i follower più affezionati possono acquistare per supportare la pagina IG.

Vediamo allora cosa sono le dirette Instagram, come possono far crescere la tua pagina e guadagnare grazie ai badge.

Cosa sono le live di Instagram

Le live, o dirette, sono video che un profilo Instagram trasmette in tempo reale al quale chiunque accede può interagire con commenti e like e contribuire con domande a cui il creator della pagina Instagram può subito rispondere.

 Configurare una live su Instagram è semplice: basta avere una buona connessione Internet per garantire uno streaming stabile, cliccare sul segno di + in alto a destra e selezionare “In diretta” (live) e toccare il bottone in basso al centro per farla partire. Già da questa schermata puoi visualizzare gli utenti attivi in quel momento, aggiungere un titolo alla diretta, scegliere, se si vuole, un’associazione a cui donare il ricavato dei badge (Live Fundraisers), o, se non si vuole andare live per tutti, selezionare la modalità “Practice” per un test senza essere visto da nessuno e, se vuoi, cambiare il pubblico di seguito.

Si può anche iniziare a trasmettere pubblicamente e vedere quante nuove persone si aggiungono a seguire la diretta con il tempo che passa. I follower della pagina Instagram che solitamente interagiscono di più potrebbero anche ricevere una notifica relativa alla tua diretta e questa apparirà per prima nella loro barra delle storie.

A cosa servono le live

Come anticipato, le live rappresentano un ottimo modo per farsi vedere ed interagire in tempo reale con i tuoi follower. Nel corso del tempo le dirette sono state usate per interviste di celebrità di ogni settore, lezioni di fitness, concerti da casa, ricette e molto altro. 

La loro utilità allora si può estendere a qualsiasi ambito per far riunire le persone di una community in modo creativo, ricevendo feedback immediati che ti possono aiutare a migliorare i contenuti o altri aspetti del profilo.

Qualsiasi sia il tuo brand, personal o meno, le live Instagram ti consentono di intercettare le richieste e gli eventuali dubbi di chiunque posti un commento e, allo stesso tempo, “metterci la faccia” approfittando al massimo delle potenzialità delle storie. 

Usare le live per crescere su Instagram

Farti vedere dal tuo pubblico fa aumentare la fiducia nei tuoi confronti, a dispetto, o anche grazie, agli eventuali errori che potrai fare durante le dirette (così come nelle stories). Nascondersi, al contrario, renderebbe il tuo profilo quasi asettico e impersonale perché non si sa chi lo gestisce.

Al maggiore engagement che può derivare dalle live, corrisponderà magari un buon passaparola ed un aumento di follower.

Oltre a far bene per legare meglio con la tua community, le live possono inoltre far crescere la tua pagina in due modi:

  • Grazie alle collaborazioni con altri profili, possono accrescere in poco tempo la copertura del pubblico;
  • Ad Instagram le dirette piacciono perché, grazie alla loro durata, riescono ad intrattenere gli utenti, che quindi restano sulla piattaforma per molto tempo.

Le collaborazioni in particolare hanno visto da marzo 2021 l’arrivo di una importante novità. Un aggiornamento di Instagram ha infatti svelato le cosiddette “live room”, ovvero la possibilità di effettuare le live con altre 3 persone, invece che con una sola altra, per un totale di 4 persone contemporaneamente in diretta.

Grazie alle live room i follower potranno acquistare badge per gli host partecipanti e, di conseguenza, aumentare le possibilità di guadagno derivante da un pubblico più esteso.

Dopo aver visto come configurare una live, ecco cosa fare per avviare una live room:

  • Seleziona l’opzione live;
  • Dai un titolo alla diretta e clicca sull’icona “Stanze” per aggiungere gli ospiti;
  • Cerca e seleziona gli ospiti tra le persone che hanno richiesto di partecipare alla tua live;
  • Potrai aggiungere fino a tre ospiti contemporaneamente o uno ad uno..

Come guadagnare con le live 

Come anticipato, a farti guadagnare grazie alle dirette Instagram, sono i badge che i follower possono acquistare durante le live per differenziarti dagli altri e mostrarti il loro sostegno. I badge appaiono durante tutto il video vicino al nome utente della persona che li ha acquistati.

A più badge acquistati corrispondono ovviamente più soldi ma il pagamento dei badge avviene solo una volta al mese dopo un saldo minimo di 100 USD.

Ti può anche interessare: Come guadagnare su Instagram 

Cosa sono i badge

Come avrai intuito, i badge sono una sorta di ricompensa che i follower ti danno per dimostrare il loro apprezzamento alla tua pagina.

Il bello dei badge è che gli utenti se vogliono possono acquistarne anche più di uno durante la stessa diretta, fino ad un massimo di $250 USD per video live. 

Tutti gli utenti con i badge saranno facilmente distinguibili rispetto agli altri utenti presenti nei commenti. Ma non è finita qui perché, oltre ad apparire in un elenco dei fan che hanno il badge del creator, i “portatori di badge” potranno usare un particolare tipo di cuore non disponibile per tutti gli altri. Al cuore si aggiunge poi un + seguito dal numero di badge acquistati. 

I badge prevedono dei livelli precisi di spesa. Ad esempio:

Un cuore= $.99

Due cuori= $1.99

Tre cuori= $4.99

Ricorda però di abilitare i badge prima di utilizzarli. Condizioni necessarie per farlo sono l’avere un account Business o Creator e almeno 18 anni.

Prima di questo passaggio dovrai accertarti di aver configurato correttamente il profilo per ricevere i pagamenti, così:

  1. Dal profilo, vai su Menu e poi su Impostazioni; 
  2. Se stai usando un account creator, tocca Creator, mentre se hai un account aziendale, tocca Azienda;
  3. Clicca su Badge;
  4. Aggiungi le coordinate di pagamento per ricevere i pagamenti dei badge derivati dai video in diretta.

In seguito, per abilitare l’account ai badge dovrai attivare la fotocamera per fare una storia, cliccare su In diretta e poi su Badge.

Come organizzare una live

Hai presente come realizzi le storie? Ecco, con un filo di preparazione in più potrai settare una live così strepitosa da volere subito ripetere l’esperienza.

Allora, per prima cosa dovrai impostare tutta l’attrezzatura necessaria, quindi un cellulare carico (o mantenuto in carica), un cavalletto o qualcosa che non faccia muovere la telecamera, e assicurarti che la connessione internet sia stabile e la luce ottimale.

Non importa se il video live lo farai da solo o in compagnia, purché contenga informazioni utili o sia un buon intrattenimento per chi lo guarda. Perciò è sempre bene preparare una scaletta da seguire durante la live che ti eviterà vuoti imbarazzanti o riempitivi che rischiano di mandare via il tuo pubblico.

Molto importante è poi annunciare la diretta almeno 24 ore prima, indicando il tema che si tratterà, utilizzando magari un countdown e taggando gli altri ospiti (se ce ne sono) in modo da ottenere più visibilità.

(Vai sul mio post Instagram in cui parlo di live per scoprire due proposte di format a mio avviso molto interessanti)

Cosa fare dopo la prima diretta streaming?

  • Prima di tutto, non dimenticare di condividere la trasmissione live su IGTV per chi se la fosse persa e pubblica un’anteprima del video all’interno del feed.
  • Poi, puoi decidere di fissare un appuntamento a settimana per una live in cui rispondi in diretta alle domande dei tuoi follower.

Come analizzare i dati statistici delle live

Sappiamo che per conoscere e valutare come sta andando la propria pagina Instagram è necessario effettuare analisi quanto più dettagliate possibili sul target e sulla copertura.

E, dato che grazie ai risultati raccolti da queste analisi si può migliorare la comunicazione con il proprio pubblico, da maggio 2021 Instagram ha aggiornato le Insights relative sia ai reels che alle live.

Tenendo conto dei feedback ricevuti dagli utenti, Instagram ha considerato per i dati statistici delle live:

  • Gli account raggiunti
  • Il picco di spettatori presenti simultaneamente 
  • I commenti
  • Le condivisioni

Per avere una panoramica complessiva dell’andamento dei contenuti presenti sul profilo, questi tipi di metriche sono state considerate anche per le statistiche generali dell’account.

Per quanto riguarda poi la copertura, Instagram ha implementato la possibilità di conoscere dati tramite delle nuove suddivisioni delle analisi. Nello specifico, ora è possibile ottenere:  

  • Una suddivisione della copertura totale in organica e quella che deriva dalle sponsorizzate, che offre un’idea sulle potenzialità della pagina;
  • Una ripartizione del pubblico raggiunto in follower e non follower. Conoscere il numero di questi ultimi può servire a stabilire i motivi per cui non ti seguono e come fare per rimediare a questo;
  • Una divisione della copertura in base al tipo di contenuto. Questo tipo di statistiche è fondamentale per capire quali sono i formati che più possono essere utili per farti notare a un pubblico nuovo e quali invece sono da preferire per consolidare il rapporto con la tua community.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Una Newsletter davvero Amazing!

Vuoi leggere tutte le settimane delle newsletter davvero amazing, piene di consigli per crescere, vendere e ottenere interazioni su Instagram?
Non perdere altro tempo e iscriviti subito per ricevere le prossime!

Chi è Grace?

Sono una Instagram e Community Specialist che ha reso la propria passione un business di successo. Aiuto creator, professionisti ed artigiani a fare lo stesso utilizzando Instagram con strategia.

Gli articoli che non puoi perderti

spunta blu instagram

Come avere la spunta blu su Instagram

Meta ha dato la possibilità a chiunque di ottenere la spunta blu su Instagram, ma a pagamento. Infatti per avere...

Leggi tutto l'articolo >
5-motivi-per-i-quali-perdi-follower-su-Instagram

5 motivi per i quali perdi follower su Instagram

A più riprese ho parlato di cosa fare per crescere su Instagram, ma c’è anche l’altra faccia della medaglia da...

Leggi tutto l'articolo >
Insight-di-Instagram-come-analizzarli

Insight di Instagram: come analizzarli

Se si vuole capire se una pagina di Instagram (o qualsiasi altro tipo di progetto) stia crescendo o ha bisogno di...

Leggi tutto l'articolo >

Vorresti realizzare insieme contenuti per il blog?

Newsletter

Newsletter